MTBnews.it

12 aprile 2009

Pietermaritzburg: Greg Minnaar anticipa Mick Hannah, Tracy Moseley mette un abisso tra sé e le altre

Greg MinnaarGreg Minnaar sembra sempre più imbattibile sulle piste fisiche, in cui è importante rilanciare continuamente l’andatura e far correre la bici, volando nei salti e galleggiando nei tratti più tecnici. Il sudafricano, domenica 12 aprile, sulla pista di casa di Pietermaritzburg inizia la stagione al meglio conquistando il successo con oltre due secondi su Mick Hannah e oltre cinque sul compagno di squadra Steve Peat. Al quarto posto ha chiuso Sam Hill, a quasi sette secondi, unico tra i primi dieci a correre con pedali flat e unico a tenere delle linee nei tratti tecnici al limite della praticabilità.
Con più di sei secondi di vantaggio, Tracy Moseley schianta la concorrenza femminile, nel giorno del suo trentesimo compleanno. La britannica, che ha sempre dato il meglio sulle piste scorrevoli e fisiche, ha fatto il vuoto soprattutto nell’ultima parte del tracciato, tutta da pedalare e con grossi salti. Al secondo posto si è classificata la francese Emmeline Ragot, anche lei molto in forma in questo inizio di stagione dopo aver corso quasi tutte le gare del calendario neozelandese e australiano. Terza l’ex campionessa del mondo Sabrina Jonnier, che ha scosso a lungo la testa al traguardo, non contenta della propria prestazione. (more…)

Annunci
Older Posts »

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.