MTBnews.it

Intro

«Ok riders lets set ‘em up… Riders ready, watch the gate…»

KlunkerzSam Hill © Colin MeagherIl mondo delle ruote grasse e veloci è in continuo subbuglio. In nemmeno vent’anni di vita, i mutamenti nel downhill e nelle discipline affini sono stati enormi, molto più evidenti che in ogni altro settore della mountain bike o del ciclismo in generale. Mutamenti nella tecnica (dagli elastomeri alle forcelle ad aria), nei percorsi (poco più che “cross country in discesa” ad inizio anni ‘90, con salti mozzafiato e parti artificiali sempre più marcate negli ultimi anni), nei protagonisti (da John Tomac, iridato nell’XC e nel downhill, agli iperspecialisti e funamboli dei primi anni 2000), nella mentalità, forse l’elemento ad essere cambiato di meno, rimanendo autentico e vitale.

I media sono sempre, o quasi, rimasti lontani da questo mondo. La nostra cara Rai trasmette giusto giusto i mondiali, in sintesi, di downhill e four-cross. La stampa ignora qualsiasi gara che non sia in Italia, e che non sia marchiata Uci. Eppure il web, e le testate specializzate, producono fotografie e video in grande quantità, per raccontare uno sport spettacolare e ancora poco conosciuto e sfruttato. Un reticolo di colori e suoni, in cui il racconto è minoranza, e in cui l’organizzazione è carente, è in continua crescita.

L’obiettivo di questo progetto è quello di raccontare. Di mettere ordine, per quel poco che è possibile, nella grande produzione amatoriale e professionale legata a quelle che gli statunitensi chiamano “discipline gravity”.

Buona lettura.

Annunci

1 commento »

  1. Non avendo trovato un indirizzo e-mail, mi permetto di segnalarti che Nat Geo Adventure (canale 404 di Sky), in occasione della trasmissione “Freestyl Adventure”, promuove un concorso che permette di vincere un MacBook Air.

    Basta caricare una foto e/o un video riguardante gli sport estremi oppure momenti di ordinaria quotidianità vissuti in modo “estremo”.

    Tutti i dettagli qui http://www.digital-pr.net/SMNR_natgeo/freestyl.htm

    A tua disposizione per qualsiasi informazione. Grazie e scusa

    Commento di Digital PR — 22 aprile 2008 @ 22:59


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: