MTBnews.it

26 gennaio 2009

Mick Hannah rientra con il botto: campione australiano. Hill lontano dai primi. Tra le donne vince Emmeline Ragot

Mick Hannah è tornato: “Sik Mik” si è infatti laureato campione australiano di downhill nella prima gara di peso dopo il rientro alle gare in sella ad una Mongoose. Hannah ha lasciato alle sue spalle in entrambe le manche (la prima disputasi domenica 25 gennaio, la finale oggi, lunedì 26) il neo-campione australiano di four-cross, Jared Graves, che ha preceduto, terzi a pari merito, Ben Cory e il campione del mondo junior di Livigno 2005, Amiel Cavalier. Sam Hill, dopo un confortante terzo posto nella manche di qualifica, ha chiuso soltanto decimo, ad oltre nove secondi da Hannah; il suo compagno di squadra Brendan Fairclough è giunto 24esimo, a 16 secondi: entrambi confermano – come avevano dimostrato in coppa del mondo – di non amare il percorso, in parte rimaneggiato, che ospiterà a settembre 2009 il campionato del mondo.
Tra le donne, ennesima affermazione in questa stagione invernale per Emmeline Ragot, che ha dominato il circuito nazionale neozelandese dell’isola del sud, che si è chiuso nelle scorse settimane, e ha vinto le prime tappe del circuito del nord, si afferma anche in Australia con 12 secondi sulla nuova campionessa australiana di discesa, Julia Boer; terza Claire Whiteman.
Tra gli junior, vince Rhys Willemse. Shaun O’Connor, autore del miglior tempo nella seeding run, chiude quinto.

Risultati
Campionato nazionale australiano (downhill), Mount Stromlo, Canberra [Australia] – 26 gennaio 2009

Classifica finale uomini (élite)
1. Michael Hannah (Australia, Team GT – Mongoose) in 2’48”62
2. Jared Graves (Australia, Yeti – Fox shox) in 2’48”91
3. Ben Cory (Australia, Commençal) in 2’53”82
3. Amiel Cavalier (Australia, Giant) in 2’53”82
5. Rick Boyer (Australia) in 2’55”44
6. Bryn Atkinson (Australia) in 2’55”77
7. Kaine Cannan (Australia, 4 Shaw agencies) in 2’55”94
8. Will Rischbieth (Australia, Giant) in 2’56”15
9. Joshua Button (Australia, Mongoose) in 2’57”10
10. Sam Hill (Australia, Monster Energy – Specialized) in  2’57”73
66 classificati

Classifica finale donne (élite)
1. Emmeline Ragot (Francia, Suspension center) in 3’15”59
2. Julia Boer (Australia, Onya bike) in 3’27”89
3. Claire Whiteman (Australia, Onya bike) in 3’29”53
4. Leigh Douglas (Australia, 4 Shaw agencies) in 3’32”30
5. Cara Smith (Australia, Onya bike) in 3’34”87
10 classificate

Classifica finale uomini (junior)
1. Rhys Willemse (Australia, Supersports – Tomac) in 2’5”15
2. William Gower (Australia, Altitude Monza team) in 2’58”44
3. Tamryn Murrell (Australia, Supersports – Tomac) in 2’59”77
4. Hans Hadley (Australia, Carine cycles) in 3’06”12
5. Shaun O’Connor (Australia, Santa Cruz) in 3’06”36
41 classificati

Classifica finale donne (junior)
1. Holly Baarspul (Australia, Neve) in 3’47”19
2. Natasha Bonny (Australia) in 4’47”68
2 classificate

Link
Le classifiche complete (pdf).
I risultati della prova di four-cross.
I risultati dell’edizione 2008.

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: