MTBnews.it

11 settembre 2008

Battaglia finale a Schladming: riuscirà Sam Hill a spodestare Greg Minnaar dal trono della world cup?

Nel week end, gli occhi di tutto il mondo delle ruote grasse saranno puntati sulla piccola località dell’Austria centrale di Schladming, dove si concluderà con le finali la coppa del mondo di mountain bike 2008. Su tracciati selettivi, in uno scenario alpino maestoso e con tutti i top rider al via lo spettacolo delle discipline gravity giungerà al suo culmine grazie all’adrenalina per l’assegnazione delle classifiche finali della maggiore competizione internazionale al mondo.
Venerdì 12 settembre sapremo dunque se Rafael Alvarez, nonostante l’infortunio di Canberra, riuscirà a portare a casa il titolo di vincitore della coppa del mondo di four-cross tra gli uomini; tra le donne invece la gara è chiusa, con Anneke Beerten che ha un vantaggio incolmabile sulle avversarie; non ci sarà l’annunciato rientro di Anne-Caroline Chausson, oro olimpico nella BMX, per un addio alle gare in grande stile in terra austriaca.
Sabato 13 settembre sarà poi il gran giorno della finale di downhill, con la sfida apertissima per il titolo femminile tra Rachel Atherton e Sabrina Jonnier, che pende a favore della prima, più a suo agio sulla tecnica e tosta pista austriaca, e con il “duello finale” tra Greg Minnaar, dominatore con tre vittorie di buona parte di una stagione concreta, e Sam Hill, triste e sfortunato in molte occasioni o semplicemente poco brillante, come a Canberra, quando correndo al top ha chiuso soltanto undicesimo, e protagonista di una stagione finora opaca e al di sotto delle aspettative. L’australiano, campione uscente e vincitore lo scorso anno sulla pista di Schladming, parte con i favori del pronostico per il successo di tappa, ma Minnaar potrà chiudere tranquillamente alle sue spalle, con un piazzamento tra i primi cinque, per conquistare il terzo titolo di coppa dopo quelli del 2001 e del 2005.
L’appuntamento è su Freecaster.tv alle ore 19.00 di venerdì per il four-cross e alle 13.40 di sabato per la finale del downhill.

Numerosi gli italiani al via, a partire dai convocati del CT Antonio Silva che sono il campione italiano Alan Beggin (unico italiano ad aver preso parte a tutte e sette le tappe della world cup 2008), Marco Bugnone e Marco Milivinti, il campione italiano junior Edoardo Franco e gli junior Davide DonAndrea Gamenara e Francesco Locatelli. Tra gli iscritti figurano anche Elisa Canepa – che parteciperà anche al four-cross – e Lorenzo Suding (Iron Horse – Playbiker), Elias Somvi (Alutech), Paolo Viola e Fabrizio Grilli (Pro-bike), Vittorio Gambirasio, Leoluca Scurria e Lorenzo Dal Re (Surfing shop).

Link
Il sito ufficiale della manifestazione.
I convocati della nazionale italiana.
Un’anteprima video su Freecaster.tv.

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: