MTBnews.it

15 luglio 2008

A Pila si assegnano i titoli tricolore: pista classica, tutti i big al via

Sabato 19 e domenica 20 luglio verranno assegnati, sulla pista “Du bois” di Pila, i titoli italiani di downhill. Il percorso è quello classico, che ha ospitato nel 2005 la coppa del mondo di specialità, con il trionfo di Anne-Caroline Chausson tra le donne, che aveva preceduto di qualche secondo la campionessa del mondo 2008 Rachel Atherton e Emmeline Ragot, e con la cavalcata sotto la pioggia di Sam Hill, che aveva battuto Greg Minnaar e la sorpresa di giornata Brendan Fairclough. Una pista veloce ma fisica, disegnata dal vincitore della coppa del mondo 1997 ed ex tecnico della nazionale italiana Corrado Hérin, che alterna tratti con curve in sponda e rettilinei da velocità, a varianti tecniche tra le rocce, con radici e passaggi insidiosi, a compressioni step-up e salti. Tra le poche piste di downhill permanenti in Italia, è conosciuta dagli atleti, che regolarmente la frequentano per gli allenamenti: nelle settimane passate il viavai di top rider è stato costante; Hérin ha semplificato alcuni dei passaggi più impegnativi per non mettere in difficoltà le categorie giovanili e amatoriali.
Il “Trofeo Casinò de la Vallée” assegnerà i titoli delle differenti categorie agonistiche e amatoriali, ed è aperto anche agli stranieri. Alla partenza si presenteranno tutti i più forti italiani, oltre ai neozelandesi Mike Skinner e Nathan Rankin, al britannico Adam Brayton e a qualche altro straniero: per il titolo assoluto il favorito d’obbligo, dopo il 15esimo posto al mondiale di Commezzadura e il quarto dell’europeo di Caspoggio, è Marco Milivinti, che dovrà guardarsi da Alan Beggin, più che mai determinato a tenersi quella maglia tricolore che da tanti anni è per lui un segno di riconoscimento, e da Marco Bugnone, sfortunato nelle ultime gare ma capace di giornate al top. Assente Claudio Cozzi, infortunato a Caspoggio, e con Elias Somvi e Carlo Gambirasio non ancora al top, la corsa al titolo dovrebbe riguardare questi tre atleti, con Lorenzo Suding, di base a Pila con il team Playbiker, come possibile outsider.

Elisa Canepa, tra le donne, non dovrebbe avere problemi a fare suo il secondo titolo italiano consecutivo, contrastata da Elisa Fantonetti e Federica Perardi.
Nelle singole categorie, senza considerare gli élite che comprendono in gran parte i favoriti per il titolo assoluto, tra gli under 23, Bugnone è insidiato da Suding e Somvi.
Tra gli junior il favorito d’obbligo è Davide Don, viste le non perfette condizioni dell’atleta di casa Edoardo Franco, che cercherà di supplire con la grinta ai piccoli problemi ad un polso, e con Vittorio Gambirasio ancora alle prese con i postumi dell’infortunio in Val di Sole, che cercheranno di fermare la corsa al titolo del friulano. Tra i possibili outsider, da ricordare senza dubbio Matteo Milliery, altro atleta di casa e in palla nelle ultime gare, Justyn Norek e Andrea Gamenara, junior al primo anno ma capace di lasciarsi dietro tanti ragazzi del secondo.
Tra gli allievi, Pietro Caire è il favorito, avendo vinto entrambe le tappe del circuito italiano; tra gli outsider, Luca Pasetti e Tommaso Ilardi sembrano i più in forma; tra i valdostani, Julien Juglair è fermo per infortunio, Xavier Angelini potrà ben figurare sulla pista di casa.
Infine, tra gli esordienti se la giocheranno Gianluca Vernassa, Francesco Colombo, Carlo Caire e Stefano Dolfin.
Tra gli amatori, Davide Sottocornola non dovrebbe avere problemi tra i master sport, insidiato da Andrea Bugnone e Paolo Alleva (entrambi master 1).

Programma completo
Venerdì 18 luglio
ore 08.00: prove libere

Sabato 19 luglio
ore 08.00: ricognizione del percorso a piedi
ore 08.00 – 12.30: iscrizione atleti
ore 09.00 – 12.00: prove libere
ore 12.30 – 14.30: prove assistite da pettorale 151 a 300
ore 14.30 – 16.30: prove assistite da pettorale 1 a 150
ore 16.30 – 17.30: prove assiste agonisti
ore 18.30: meeting dei team manager

Domenica 20 luglio
ore 08.00 – 09.30: prove assistite
ore 10.00 – 12.30: qualificazioni
ore 13.30 – 16.00: finali (tutte le categorie)
ore 17.00: premiazioni

Link
La pagina sulla gara su Newspower.it.

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: