MTBnews.it

10 luglio 2008

L’europeo di Caspoggio al via: partenti di livello e buone speranze italiane

A Caspoggio, in Valmalenco, è tutto pronto: nel week end la località della provincia di Sondrio ospiterà il campionato europeo di downhill, su una pista molto conosciuta per aver ospitato per cinque volte una tappa del circuito italiano della specialità. Al via, tranne qualche importante defezione, ci saranno tutti i più veloci rider del continente, con 211 atleti iscritti. Il tracciato, lungo ben 4 chilometri e piuttosto veloce, presenta quest’anno il caratteristico passaggio all’interno di una baita, in vista del traguardo.
A partire da Fabien Barel, Julien Camellini, Cédric Gracia e Fabien Pedemanaud, i francesi sembrano essere i favoriti. A causa delle assenze del campione del mondo Gee Atherton, del vice Steve Peat e di Brendan Fairclough, la pattuglia inglese sembra spuntata, ma Marc Beaumont, centrando la gara buona, potrebbero insidiarsi sul podio. Gli spagnoli presentano il campione europeo uscente David Vazquez, vincitore sulla pista anomala di Elatohori Pieira, e l’argento dello scorso anno Pasqual Canals, oltre a Ivan Oulego e Bernat Guardia. Le altre nazionali sembrano doversi accontentare delle briciole, ma tra gli outsider non possiamo non citare gli italiani (trovate qui la lista dei convocati), con Marco Milivinti e Alan Beggin reduci da un ottimo campionato del mondo a Commezzadura, che hanno chiuso, rispettivamente, 15esimo e 20esimo, e con Marco Bugnone e Lorenzo Suding in ottima forma in questo periodo.

Tra le donne, assente l’iridata Rachel Atherton, tutti i fari saranno puntati su Sabrina Jonnier, campionessa uscente e due volte mondiale, Floriane Pugin e Emmeline Ragot, vincitrice dell’ultima tappa di coppa di Francia. Elisa Canepa, l’unica italiana, punta a migliorare il piazzamento dello scorso anno, quando chiuse settima, a metà classifica.
Tra gli junior, assente nuovamente il campione del mondo in carica, questa volta Josh Bryceland, il grande favorito è il francese Rémy Thirion. Tra gli italiani, potranno ben figurare Davide Don, miglior junior al mondiale, Vittorio Gambirasio, in recupero dopo la frattura di alcune costole proprio a Commezzadura, ed Edoardo Franco, nonostante sia sofferente alla mano per una caduta patita a Collio. Tra le junior, la gara sarà tutta in casa francese, con la vice campionessa del mondo Myriam Nicole che sfiderà la campionessa iridata – unica maglia arcobaleno presente nonostante tutte e quattro siano quest’anno europee – Anaïs Pajot.

Programma completo
Giovedì 10 luglio

09.00 – 20.00: allestimento aree expo e tecnica
12.00 – 18.00: iscrizione atleti
14.00 – 18.00: ispezione percorso di gara (a piedi)

Venerdì 11 luglio
09.00 – 15.00: iscrizione atleti
10.00 – 17.00: prove libere
18.30: meeting dei team manager
21.00: cerimonia di apertura (sfilata, party Red Bull, concerto rock)

Sabato 12 luglio
09.00 – 11.00: iscrizione atleti
09.00 – 13.00: prove libere
15.00 – 17.00: qualificazione (junior e élite)
18:30: meeting dei team manager

Domenica 13 luglio
09.00 – 12.00: prove libere
14.00 – 15.30: finali downhill donne junior, uomini junior, élite donne, élite uomini
16.00: cerimonie di premiazione

Link
Il sito ufficiale della manifestazione.
I convocati della nazionale italiana.

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: