MTBnews.it

28 giugno 2008

Orme.tv ci porta nel covo Ancillotti e nella gelateria della Bonazzi

Orme, rivista virtuale di ozi e vizi. Nessuno ha capito cosa sia, nemmeno chi la realizza (Gianluca “Tarantola” Bertoni e Co.): o almeno così dice. Però è piena di cose: parole messe in fila per bene, foto degne di qualche rivista patinata estera, grafica curata che rende il tutto godibile. Non esce in edicola, sarebbe troppo scontato, esce sul web.
Questa volta, sotto il titolo germanofono “Wunderkammer“, la stanza delle meraviglie, ci offre una lunga intervista ad Alberto e Tomaso Ancillotti alla scoperta della nascita e dell’evoluzione “dal di dentro” di uno dei marchi più gloriosi del downhill italiano; a seguire, tra un servizio su un produttore di titanio, un reportage fotografico sui sentieri di Lavagna e un racconto di vita vissuta, un’altra intervista, questa volta doppia, ad Elisa Canepa, l’italiana più veloce del momento, e alla mitica Giovanna Bonazzi, l’italiana più veloce di sempre.

Link
Il sito di orme.tv.
Orme 2-2008 (pdf).

Annunci

1 commento »

  1. Orme non è semplicemente una rivista on-line, è arte contemporanea pura.
    Complimenti alla redazione (Tarantola & co) che ogni numero sa reagalarci grandissime emozioni.
    Romano

    Commento di Romano Favoino — 30 giugno 2008 @ 07:49


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: