MTBnews.it

6 marzo 2008

Dopo Brayton e Pugin, il team Playbiker – Iron Horse cresce ancora: Rankin, Ulmer e Skinner

Nathan RankinRomano Favoino lo aveva promesso: «Non ci fermeremo qui». Infatti, il team Iron Horse – Playbiker, dopo aver ingaggiato la campionessa del mondo junior 2007 Floriane Pugin e Adam Brayton, tra i migliori britannici emergenti, ha assoldato altri tre nomi internazionali. Per cominciare, l’esperto neoelandese Nathan Rankin, che sarà l’ideale “chioccia” per i più giovani, con il suo talento e con l’esperienza maturata in anni trascorsi ad alti livelli tra il circuito dell’Oceania e la coppa del mondo: «Dopo anni di gare in Europa e dopo numerosi allenamenti in Italia, sono felici di poter essere parte dell’unico team internazionale con sede in Italia. Avere una base in Europa ci aiuta molto nei lunghi mesi lontano da casa». La seconda nuova pedina è Geoff Ulmer, diciassettenne di New York, campione statunitense di categoria, che si è già conquistato, con mesi di anticipo, un posto per la nazionale dei mondiali della Val di Sole 2008; infine completerà il team Mike Skinner, altro “kiwi”, ventenne di Auckland.

Annunci

1 commento »

  1. congratulazioni per gli ingaggi.

    Ad maiora!

    Commento di giovanni — 7 marzo 2008 @ 20:01


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: